Claudia Pretto

Claudia Pretto

Progettualità e Collaborazioni

Dignità umana ed arte: Il mio Contributo

Ho interagito con diversi artisti e progettisti per la realizzazione di progetti con enti nazionali, europei ed internazionali unendo la passione per la tutela dei diritti umani ,con quella per l’arte: un’arte che non sia mera esecuzione formale priva di tatto, quanto una ricerca nel reale, un’arte che penetri il vissuto delle persone, gli sguardi, le mani, i volti e porti alla luce la bellezza della dignità umana e porti ad interrogare sull’essere qui ed ora al di là dell’abito imposto e preconfezionato, ma un qui ed ora in dialogo multidisciplinare che sappia portare alla luce il profondo di sé, dell’altro e del mondo.

CAPACITA' COLLABORATIVE

Esperta di strumenti effettivi in materia di diritti umani, capace di lavorare in team multidisciplinari con diversi artisti.

VISIONE E IMPEGNO SOCIALE

Avere una visione chiara per un impegno verso questioni più ampie come la sostenibilità, diritti umani e progetti lavorativi.

COMPENTENZA TECNICO-CREATIVA

Le competenze acquisite nel corso degli anni hanno permesso di garantire la fattibilità dei progetti e aumentarne il valore e l'impatto.

Di cosa mi occupo

Dalla parola in poesia, dall’energia del colore, attraverso la lunga esperienza concreta nella tutela effettiva dei diritti umani: alla connessione multidisciplinare.

Collaboro con artisti che come me si interrogano a partire dal corpo e dall’esperienza attraverso proposte multidisciplinari come processi di indagine autoriflessiva personale e collettiva. Tali processi possono essere in grado di portare la persona, attraverso il corpo, l’ esperienza personale reale e concreta vissuta nella pratica stessa, a relazionarsi in modi diversi con se stesso e con l’altro raggiungendo una comprensione, una rielaborazione che superi la mera declaratoria vuota. Queste pratiche multidisciplinari che partono dall’interrogarsi sulla dignità umana possono condurre a nuove comprensioni, a nuovi  metodi di analisi, a una nuova esperienza di “con” e “attraverso” il proprio corpo,  il proprio vissuto e il corpo e il vissuto dell’altro in un viaggio di comprensione ed evoluzione continue.

L'educazione nel corpo. Per una somatica della relazione pedagogica

E se: esplorare la compagnia transdisciplinare nell’educazione ai diritti umani.
roots-routes.org

Nico Angiuli • The Tools' dance - Collective Performance

The Tools’ Dance nasce come un progetto di ricerca, volto alla costituzione di un video archivio....
careof.org

The MB team meets the Jurist Claudia Pretto

La giurista Claudia Pretto introduce il paradosso: il delitto di solidarietà nel contesto migratorio..
migrantbodies.eu

You are but, you are not

Un’ audioguida sul tema dei confini e dell’ospitalità per la città di Bolzano
lungomare.org

Pratiques d'hospitalité

Questioning Hegemonic Hospitality. A reflective exploration by B. Catanzaro and C. Pretto
pratiquesdhospitalite.com

Diritto alla Danza

La Danza : intessuta di diritti e strumento di educazione, affermazione dei diritti
prezi.com

Ti interessa esplorare opportunità di collaborazione?
Compila il form sottostante.